Martedì 20 novembre Riccardo Sinigallia sarà nei nostri studi per parlare con Dario Castelletti del suo ultimo lavoro “Ciao Cuore” (uscito a settembre per Sugar) e del tour che partirà a gennaio 2019. Una meravigliosa occasione per ascoltare pensieri e parole di uno degli artisti più interessanti e profondi della “nostra” musica. Questo quarto lavoro è l’ennesima conferma che Riccardo Sinigallia è un artista completo, con una sua identità, un suo carattere, una sua personalità, una sua poetica, un suo stile unico. Qualità preziose sviluppate attraverso un percorso di ricerca e sperimentazione portato avanti sin dagli esordi anche come co-autore e produttore: nessuno può negare la riconoscibilissima impronta «sinigalliana» insita in successi co-firmati dal cantautore romano e diventati degli evergreen della musica italiana quali “La descrizione di un attimo”, con i Tiromancino, “Quelli che benpensano”, con Frankie Hi-Nrg, “Lasciarsi un giorno a Roma” di Niccolò Fabi, “Cara Valentina” di Max Gazzè, “Vento d’estate” di Fabi-Gazzè. Senza dimenticare gli album “Non erano fiori” di Coez e “La fine dei vent’anni” di Motta, le colonne sonore composte per film e documentari – da Paz! di Renato De Maria a I mille giorni di Mafia Capitale di Claudio Canepari – e l’affascinante progetto Deproducers, al fianco di Vittorio Cosma, Gianni Maroccolo e Max Casacci.

Dalle 16.00 in diretta sui 97.6…