Dario Castelletti/Fabrizio Gargarone
Tornano le nostre rotazioni e con loro la guida all’ascolto. Tornano con una formula più snella rispetto al recente passato: non più 3 raggruppamenti con diverse priorità, ma un’unica lista con circa 20/30 brani che caratterizzeranno pesantemente il suono della radio. Non cambia l’attitudine però: come sempre infatti tenteremo di spaziare il più possibile e perchè no anche di sorprendere se ci riesce! Dal rock al rap, dall’elettronica al pop più raffinato, dall’r&b al folk, e così via…
Anche la guida all’ascolto sarà diversa, ma è inutile descriverla anche perchè la state per scoprire fra pochissimo. Come? Semplicemente proseguendo la lettura. (ad ogni buon conto: cercheremo di darvi qualche riga didascalica ma interessante per ogni brano presente in playlist che elencheremo qui sotto in rigoroso ordine alfabetico).

OTTOBRE 2018 – FLASH SUONA:

01| CAT POWER ft. LANA DEL REY – Woman
Martedì 6 novembre all’Alcatraz di Milano la cantautrice statunitense Cat Power ritorna dal vivo in Italia con il suo nuovo disco “Wanderer” (nell’immagine la copertina). L’album, uscito il 5 ottobre per Domino Records, riporta Cat Power sulla scena musicale internazionale a distanza di sei anni dal suo ultimo lavoro in studio. Prodotto dalla stessa artista e da Rob Schnapf (Elliott Smith, Beck) al mixer, l’album contiene numerose collaborazioni con amici di lunga data, tra cui il cameo vocale con Lana Del Rey.

02| CLOUD NOTHINGS – Echo Of The World
La band di Cleveland annuncia il suo ritorno con il nuovo album “Last Building Burning” (in uscita il 19 ottobre per Wichita Recordings). Registrato in soli otto giorni nello studio texano Sonic Ranch con il produttore Randall Dunn (Sunn O, Wolves In The Throne Room, Boris), il disco dura poco più di trenta minuti. “Echo Of The World” è il primo singolo estratto.

03| COMA COSE – Post Concerto
Duo rivelazione di Milano formato dal rapper Fausto Lama e dalla femcee California. Fausto Zanardelli: cantautore e musicista bresciano classe 1981 noto anche come Edipo, nome sotto cui ha pubblicato quattro lavori solista, l’ultimo per Universal Music. Francesca Mesiano, friulana di Pordenone dai capelli cortissimi, che faceva saltare la gente nei rave techno e drum & bass come California DJ.

04| DAVE ft. FREDO – Funky Friday
David Orobosa Omoregie da Streatham (sud di Londra) direttamente al primo posto della UK Singles Chart

05| ELVIS COSTELLO – Under Lime
Look now” è il primo disco “regolare” della carriera del cantautore da molto tempo a questa parte: è stato inciso con gli Imposters (ovvero gli Attractions di inizio carriera, con Davey Farragher al basso) a dieci anni da “Momofuku”, ultimo album con la band. L’album è uscito il 12 ottobre e noi abbiamo scelto il bel pop stratificato, con armonie in stile Beatles e un bell’arrangiamento di fiati di “Under Lime“.

06| FADI – Cardine
Thomas O. Fadimiluyi è un ragazzo di Riccione. Questo è il suo singolo d’esordio pubblicato per Picicca Dischi/Sony Music e che lui stesso ha voluto definire come le sua “Stand By Me”. Si fa spazio nella musica italiana una giovane promessa armata di piacevolissima semplicità…

07| FRANCESCO DE LEO – Le ragazze dello zoo di Torino – Psichedelico, Pop, Cantautore
Lui è ex frontman dell’Officina della Camomilla, band indie rock milanese del roster di Garrincha Dischi (Lo Stato Sociale, L’orso, Management del Dolore Post-Operatorio) che si è sciolta lo scorso anno dopo aver pubblicato quattro album e una manciata di EP. De Leo inizia quindi la sua carriera solista ed entra in Bomba Dischi, etichetta romana già dietro al successo di – tra gli altri – Calcutta e Carl Brave x Franco126. “La Malanoche” è il suo primo album solista, otto pezzi di cantautorato italiano, suoni dream pop e atmosfere psichedeliche.

08| GREGORY ALAN ISAKOV – CHEMICALS – Folk
“Evening Machines” è il quarto album del cantautore americano (di origini sudafricane) e il primo sotto l’etichetta Dualtone. Registrato interamente all’interno della sua fattoria di tre acri, nella contea di Boulder, in Colorado, con sessioni che iniziavano a tarda sera, solo dopo aver terminato il raccolto. Isakov rappresenta la purezza dell’America rurale, la lotta alla sopravvivenza del pensiero incontaminato, il compagno di viaggio adatto per scoprire come nella vita realtà e magia possono essere perfettamente conciliabili.

09| HALSEY – Without Me
Pubblicato dalla Capitol Records, questo è il primo brano inedito di Halsey che segue la pubblicazione dell’album “Hopeless Fountain Kingdom” pubblicato nel 2017 e certificato platino. Gira nelle radio dal 5 ottobre e si porta dietro l’eredità di un disco che conteneva successi “Now or Never” (doppio platino) e “Bad at Love”( triplo platino)…

10| JULIA HOLTER – I Shall Love 2
Ha annunciato la pubblicazione di “Aviary“ per il 26 ottobre su Domino. La cantautrice statunitense torna quindi a 3 anni di distanza dal precedente “Have You In My Wilderness” e a poco più di un anno da In The Same Room”, raccolta di rivisitazioni live con nuovi arrangiamenti di alcuni suoi brani. Già disponibile il video del primo singolo, appunto “I Shall Love 2″…

11| JUICE WRLD – Lucid Dreams
Jarad Higgins è cresciuto nei sobborghi di Chicago ascoltando rap, imparando a suonare il pianoforte e pubblicando le prime «tracce» sul web a soli 14 anni. L’album d’esordio “Goodbye & good riddance“, uscito a fine maggio, ha trovato addirittura posto nella Top 10 americana, ma è proprio “Lucid dreams” ad averlo imposto all’attenzione mondiale…

12| LADY UBUNTU ft. IL RE TARANTOLA – He resigns
Signore se esistessi non sentirei più il ritmo orrendo del pensiero che si avvita“. Da Alessandria con furore a dispetto del nome esotico: tra suoni che sfiorano la psichedelia, rimandi al passato più stravagante e incursioni nelle modernità del rock sperimentale, ne scaturisce un lavoro davvero molto interessante…

13| LANA DEL REY – Mariners Apartment Complex
Questo è l’ultimo singolo di Lana Del Rey e il primo di due brani, insieme a “Venice Bitch”, che è statopubblicato come mini-EP a metà settembre 2018. Canzone preludio a grandi cambiamenti nella sua vita…

14| LUMINEERS – Walls (Tom Petty Cover) – Folk
La band capitanata da Wesley Schultz ha eseguito circa un anno fa, prima della scomparsa di Tom Petty e proprio davanti a lui, una cover di “Walls” apprezzatissima da critica e dallo stesso Petty. Il 2 ottobre, proprio ad un anno di distanza dalla morte del leader degli Heartbreakers, l’hanno rilasciata sul loro cabale Youtube…

15| QUENTIN40 – Thoiry – Rap/Trap
Un genere nuovo, con influenze trap, ma che mantiene comunque il flow tipico degli anni ’90. Vittorio Crisafulli taglia le parole a metà riuscendo comunque a far comprendere il senso di ciò che dice all’ascoltatore. Un pioniere che sta avendo sempre più seguito tra i giovani e che attira simpatie indie e mainstream…

16| RICHARD ASHCROFT – Surprised by the Joy – Pop/Rock
In uscita il 19 ottobre “Natural Rebel “, quinto in carriera. Prodotto da Jon Kelly e Emre Ramazanoglu (già al lavoro rispettivamente per Paul McCartney e Kate Bush) e interamente scritto dal frontman dei Verve, il disco è composto da 10 inediti a suo avviso tra i più “potenti” mai scritti. L’album verrà pubblicato sia in digitale che nei consueti formati novecenteschi: CD, vinile 180 grammi e musicassetta!

17| THE ANDRÈ canta Habibi (Ghali Cover)
Mistero un po’ datato, lo sappiamo. Però non ci si stanca di ascoltarlo: prendete Fabrizio De André e fategli cantare, ma a modo suo, solo voce e chitarra, le canzoni della trap, il rap elettronico di Dark Polo Gang, Sfera Ebbasta, Ghali e Liberato. Il risultato vale tonnellate di click su YouTube a ogni nuovo video che questo sconosciuto aggiunge: il massimo che concede al pubblico è una sagoma, peraltro di De André…

18| TWENTY ONE PILOTS – Jumpsuit
Il 5 ottobre è uscito “Trench” con una marea di polemiche al seguito: pop per le masse, un miscuglio di hip-hop “per bianchi”, elettronica, R&B e soul. Di rock, quasi nulla. Lo dicono in molti. un che disco suona indubitabilmente malinconico, addirittura triste, straordinariamente riflessivo. Fatte salve però le prime due tracce, qppunto “Jumpsuit” e “Levitate“, molto vicine invece allo stile classico dei TOP.

19| VIITO – Bella come Roma
Sono arrivati alla vetta della classifica Viral 50 Italia di Spotify e sono entrati nell’orbita della Sugar, non male come primi passi nel mondo della discografia per questo duo romano e quindi se anche un po’ “datato” questo pezzo lo giriamo ancora…

20| YOU ME AT SIX – 3AM – Indie-Rock/Alternative
Dopo aver collezionato dischi d’Oro e tour sold out nel Regno Unito e in America, gli You Me At Six tornano con “VI”, nuovo album che si affaccia all’indie-pop cercando di accantonare l’attitudine alternative che ha sempre contraddistinto la band del Surrey. Una novità sono certamente gli elementi più elettronici e pop: si possono riscontrare in canzoni come “3AM” (primo singolo estratto dall’album ed episodio appunto che vi proponiamo), “Back Again” e “Miracle in the Mourning“, che li hanno sicuramente aiutati a guadagnarsi una nuova porzione di ascoltatori e una buona posizione nelle classifiche di musica mondiale.