Stavolta siamo con ALLY VENABLE, la fanciulla che promette di rinverdire la tradizione. Ispirata da Johnny Winter, Stevie Ray Vaughan, Joe Bonamassa e Z.Z. Top, la bandleader, cantante e chitarrista di Kilgore, nel Texas orientale, aveva già due album sotto la cintura quando è stata scritturata dalla Ruf Records. Il nuovo, entusiasmante ‘Texas Honey‘ la accompagnerà nell’edizione 2019 della tradizionale Blues Caravan dell’etichetta tedesca, condivisa con le colleghe europee Ina Forsman e Katarina Pejak. Per il produttore Mike Zito Ally Venable, che non ha ancora compiuto vent’anni, rappresenta il futuro del blues, smentendo il pregiudizio che il genere sia un’esclusiva per maschi stagionati. È presto per dirlo con sicurezza, ma non c’è dubbio che il suo miele texano abbia il sapore di un vigoroso, salutare e dolcissimo presente.

Appuntamento come sempre fissato per le 21.00 di giovedì sera fino alle 22.30. A cura del grande Edoardo Fassio.

➜LA PAGINA DI CBradioflash.to/programmi/catfishblues