qotsadi Enrico Viarengo Tra le novità internazionali della calda estate 2017 segnaliamo il ritorno dei Queens of the Stone Age con un singolo più pop del previsto, complice la super-produzione di Mark Ronson, che dopo i recenti lavori di Adele e Lady Gaga passa al lato oscuro del rock alternativo.
Fuori anche i nuovi singoli di Alt-J e Arcade Fire, questi ultimi attesissimi con l’album “Everything Now” che a distanza di 4 anni dall’ultimo “Reflektor“, sembra proseguire in una direzione elettronica ben distante dagli esordi.
In ambito indipendente spiccano le voci femminili dei Japanese Breakfast, già acclamati dalla stampa internazionale, e di Marika Hackman, giovane cantautrice inglese lanciata dalla Sub Pop di Seattle.
Quanto allo stivale, la tanto discussa “Riccione” dei Thegiornalisti e in tutta risposta l’anti-singolo estivo di Salmo, “Estate Dimmerda“, accompagnate  da una nuova versione de “Il Giardiniere” di Niccolò Fabi che anticipa una raccolta di 20 anni di carriera del cantautore che uscirà il 13 ottobre; ma anche il torinese Andrea Laszlo De Simone alle prese con un coraggioso esordio immerso in sonorità del passato.
All’interno della rotazione B c’è spazio per la delicatezza gothic-folk di Aldous Harding e la conferma della nuova strada indie-rock per Waxahatchee, giovane talento americano indipendente che abbandona definitivamente la malinconia lo-fi dei primi lavori per imbracciare la chitarra elettrica. Spostandoci nel Regno Unito, troviamo i nuovi singoli di Tricky e Public Service Broadcasting, entrambi impegnati in tour europei che toccano anche i festival dell’estate piemontese. E ancora un altro brano estratto dall’ultimo lavoro in studio del supergruppo canadese Broken Social Scene e un secondo singolo per i The National, in attesa del loro settimo album in uscita a settembre per 4AD. Doveroso il ripasso per il TOdays festival con Perfume Genius, The Shins e gli italiani Gomma, mentre da Torino spunta fuori l’indie-folk dei Giulia’s Mother al secondo disco per INRI.

Come sempre buon ascolto!

➜QUI LE ROTAZIONI COMPLETEradioflash.to/flashrotations