TTT - logo 022Non esistono né un sito Internet né una pagina Facebook per il grande pianista californiano Hampton Hawes che se n’è andato nell’ormai lontano 1977, a soli 48 anni, e che quasi nessuno sembra più ricordare nonostante la sua corposa discografia e la tanta musica che ci ha lasciato sin dagli anni ’50.
Ma la sua storia professionale inizia già nel decennio precedente, verso la metà degli anni ’40, quando accompagna Dexter Gordon, Sonny Criss, Howard McGhee e Shorty Rogers nei club di Central Avenue, a Los Angeles, nel periodo d’oro in cui fioriva negli Stati Uniti il modernismo bebop.
Tra il ’52 ed il ’54, all’epoca della guerra di Corea, c’è una prima pausa nella sua carriera dovuta al servizio militare, che lo porta in Giappone al seguito di un battaglione di appoggio. Poi una seconda interruzione, anche questa forzata, e che dura per ben cinque anni, quando — nel 1958 — il pianista viene incarcerato per possesso di eroina. Condanna per la quale riceverà la grazia da John F. Kennedy pochi mesi prima del suo assassinio a Dallas.
Vita difficile, dunque, quella di Hawes, ma anche musicalmente ricca, basata su uno stile che prende le mosse dal pianismo dei giganti della generazione precedente come Bud Powell e  Art Tatum e lo evolve verso un linguaggio più essenziale che prelude a quella che sarà la svolta soul a cavallo fra la fine degli anni ’60 ed i primi anni ’70, mantenendo però una scrittura musicale del tutto peculiare caratterizzata da una notevole articolazione melodico-ritmica. E proprio questo sarà il periodo che noi andremo ad esplorare nella ventiduesima puntata di The Tinseltown Tracks, quella fase “elettrica” di Hampton Hawes caratterizzata fra l’altro da un frequente uso del piano Rhodes.
Alterneremo frammenti di letture tratte da alcuni suoi scritti a brani realizzati nel periodo compreso fra il 1968 ed il 1976.
L’appuntamento è per venerdì 22 aprile, alle ore 21, con replica domenica 24 aprile, alle ore 14, sempre in compagnia di Massimo Milano.

LA PAGINA DI TTTradioflash.to/programmi/thetinseltowntracks