FilaPerduto amor. Quello per l’arte e quello per la giovane donna amata…
Ne parleremo con gli attori Eleni Molos e Massimo Giovara, voci di Puck e l’allodola, in scena alla Sala prove del Teatro Astra venerdì 11 e sabato 12 febbraio alle 19, con testo e regia di Alberto Gozzi, per il ciclo After Shakespeare della Stagione TPE: un vecchio attore ormai logorato dalla ripetitività del suo mestiere sta interpretando Puck per l’ennesima volta. La sua svogliata interpretazione del ruolo del servo di Oberon si riflette nella lenta decadenza del suo rapporto (che fu d’amore) con una giovane attrice fallita. E mentre svanisce il sogno di libertà di Puck, anche la vita del vecchio attore e della sua giovane amante trascolora nel dramma di una coppia senza più ragioni di vita. In anteprima per gli ascoltatori qualche stralcio dello spettacolo e alcune storie legate al blog RadioSpazio Teatro.
Durante questa puntata intervisteremo Beppe Rosso, che porta in scena (il 9 marzo alle ore 20:45 a San Pietro in Vincoli Zona Teatro a Torino e il 10 marzo ore 21 al Teatro Politeama di Saluzzo) con Marco Revelli Canto del popolo che manca, da un libro di Nuto Revelli. La serata/veglia/spettacolo richiama in vita lampi del canto epico con radici millenarie che fu spazzata via in poche decine di anni dal mito industriale. E’ un viaggio dentro un mondo che non c’è più; con la testimonianza diretta del figlio Marco Revelli, commenti, letture interpretate e spezzoni di film e audio originali con la voce di Nuto, una vera e propria veglia a ricordarci certe cose perdute del mondo contadino.
Da Sugar Man a Ovidio, da Shakespeare a Leonard Cohen. In regia la blonde Sara Berts. Conduce Claretta Caroppo.

➜LA PAGINA DI F97P6: radioflash.to/programmi/fila97posto6