TTT - logo 009La parola genio, in tempi come questi di iperboli gratuite, viene spesso abusata. Noi, che invece tendiamo a “maneggiarla” con una certa cautela, abbiamo deciso di utilizzarla consapevolmente in questa nona trasmissione per raccontarvi Jim Beard, un artista che a nostro avviso la merita a pieno titolo.
Pianista, tastierista, arrangiatore e produttore originario di Philadelphia, ma newyorkese di adozione, Beard ha dimostrato fin dalla metà degli anni Ottanta di essere una delle poche autentiche novità apparse sulla scena della cosiddetta musica creativa.
Il grande pubblico lo ha conosciuto grazie alle sue collaborazioni con Wayne Shorter, la Mahavishnu Orchestra, Michael Brecker, Pat Metheny, Mike Stern, Madeleine Peyroux e, negli ultimi anni, come direttore musicale dei live show degli Steely Dan.
La sua musica è una sorta di specchio nel quale si riflette la vita nella sua diversità, osservata attraverso lo sguardo trasversale dell’ironia.
Noi ve ne proponiamo una sintesi nella puntata di The Tinseltown Tracks che andrà in onda venerdì 15 alle 21 e domenica 17 gennaio alle 14.00 in replica, come sempre in compagnia di Massimo Milano.

LA PAGINA DI TTTradioflash.to/programmi/thetinseltowntracks