TTT - logo 008Ci fu un tempo, fra la metà degli anni ’70 ed i primi anni ’80, in cui la musica era bellezza di suoni e potenza di visioni. Aveva l’ambizione di far sognare anche chi non poteva permetterselo, un po’ come anticamente facevano le fiabe.
E potendo contare su risorse consistenti, veniva eseguita dai migliori turnisti nei più prestigiosi studi di registrazione del mondo. Fu forse quel periodo l’ultimo atto della celebre endless summer, del mito dell’eterna giovinezza, inaugurato nel decennio precedente dai Beach Boys.
Poi cambiarono i tempi, finirono i soldi ed anche i sogni divennero piccoli piccoli, fino quasi a scomparire. Di quell’epoca che ora non esiste più, il chitarrista e arrangiatore Jay Graydon è stato simbolo ed artefice, attraverso le sue celebri produzioni per Al Jarreau, Earth Wind & Fire, Dionne Warwick, George Benson e molti altri artisti non solo statunitensi. Noi ripercorreremo la sua carriera nel corso dell’ottava puntata di The Tinseltown Tracks a lui interamente dedicata. Venerdì 8 gennaio, alle ore 21, in compagnia di Massimo Milano e da questa puntata il programma verrà anche replicato la domenica dalle 14.00 alle 15.00!

LA PAGINA DI TTTradioflash.to/programmi/thetinseltowntracks