Microsoft Word - Document1A quasi sessant’anni dalla teorizzazione del Third Stream, la musica ritorna a contaminarsi e ad espandersi attraverso le intuizioni di Miguel Atwood-Ferguson, violista, arrangiatore, compositore e produttore trentacinquenne californiano.
Il suo sound incarna una delle sintesi più avanzate fra camerismo, jazz, funk, soul, rap, pop e improvvisazione. Il tutto tenuto insieme da un profonda spiritualità e da una consapevolezza del senso di essenziale unità fra gli innumerevoli modi in cui la musica si declina. Oltre alle composizioni realizzate per i suoi album da solista, lo ascolteremo nei dischi di Flying Lotus, Thundercat, Bebel Gilberto, Hiatus Kaiyote, Mocky, Kimbra, Flako, Carlos Niño, Mayer Hawthorne e Dexter Story. L’appuntamento è per venerdì 1 gennaio 2016 in compagnia di Massimo Milano.

➜LA PAGINA DI TTTradioflash.to/programmi/thetinseltowntracks