JACKSAVORETTI_SPECIALE440Ammettiamo che Jack Savoretti ci ha colpito. In primis la sua musica che è entrata spesso nelle nostre rotazioni quest’anno e poi lui: è venuto a trovarci nel pomeriggio di giovedì 23 aprile e durante Il Salotto di Mao (in onda e a microfoni spenti) abbiamo scoperto un ragazzo piacevole, simpatico e disponibile e sapete bene che quando ci accade merce rara come questa tra le mani, non ci tiriamo di certo indietro e lo diciamo pubblicamente. Nessuno per carità è obbligato ad essere “pure” simpatico, ma quando succede davvero non guasta. Ci ha raccontato di lui, delle sue passioni, del suo ultimo album e di tante altre belle cose…

Buon ascolto-riascolto. Qui il link diretto al podcst.