Little-FreddieStavolta siamo con Little Freddie King, orgoglio del Profondo Sud e vedette per 42 anni filati al New Orleans Jazz & Heritage Festival.
King è un amabile chitarrista, storyteller, mezzadro, umorista e playboy. Lontano cugino di Lightnin’ Hopkins, non pratica un blues sofisticato, adatto per chi sorseggia vodka-martini. La sua musica evoca piuttosto liquori distillati illegalmente in case di dubbia reputazione; racconta di migrazioni, accoltellamenti, sparatorie, inondazioni e altri episodi di cruda violenza, ma anche di affetti sinceri, tolleranza e redenzione.
Il suo ultimo ‘Messin’ Around Tha Living Room‘, che ospita comprimari come Vasti Jackson e Luke Winslow King, lo conferma idolo per gli amanti della roots music più viscerale.
Appuntamento come sempre fissato per le 21.00 di giovedì sera fino alle 22.30. A cura del grande Edoardo Fassio.

➜LA PAGINA DI CBradioflash.to/programmi/catfishblues