genocidio-armenoLa XXI puntata di Vodkabolario sarà dedicata alla lettera R di “rachunki” (“conti” in polacco). Le ricorrenze della storia ci costringono, infatti, a fare i conti con alcuni episodi fondamentali per il continente europeo. Oltre a quella del 25 aprile, questa settimana (il 19 aprile) si è ricordata la sollevazione del Ghetto di Varsavia e il 24 aprile il genocidio degli Armeni. Ne parleremo con Donatella Sasso (storica dell’Istituto Salvemini) e in collegamento telefonico con Matteo Zola (direttore di “East Journal”) e Sarah Kaminski (docente di Ebraico Moderno all’Università di Torino). Per quanto riguarda i conti con la storia contemporanea, invece, avremo al telefono Fabio Prevedello dell’associazione “Italia-Ucraina Maidan”, pronto a partire per l’Ucraina con tonnellate di aiuti umanitari. Enzo Fornaro ci intratterrà, invece, con i contenuti di una mostra di artisti lituani aperta di recente a Mondovì. Musica speciale per una puntata speciale: è il 25 aprile, e ve ne accorgerete. Ci ha pensato, come sempre, Dj Je Pijan.
Alessandro Ajres e Loredana Pianta vi aspettano dalle 15.40 alle 17.30 di sabato 25 aprile per la 21ª puntata della stagione 2014-2015 di Vodkabolario – voci dall’Est Europa. Na razie!

➜LA PAGINA DI VODKABOLARIOradioflash.to/programmi/vodkabolario