JSdi Giorgio Valletta Jamie Smith non è un “mister Smith” qualsiasi: come parte del trio The xx -nel quale si occupa dei ritmi e dei suoni elettronici- ha firmato alcune delle più belle pagine musicali degli ultimi anni, mentre le collaborazioni con Gil Scott-Heron, Radiohead e Drake sono altrettanto eloquenti circa la sua versatilità sonora. In uscita il 1° giugno 2015, ‘In Colour‘ sarà il suo primo album solista, anche se nel meraviglioso singolo ‘Loud Places‘, oltre a un originale campione da Idris Muhammad (‘Could Heaven Ever Be Like This‘), ospita Romy Madley Croft, voce femminile degli stessi xx.
Tornano in scena anche Levante, che dopo i concerti Oltreoceano a SXSW anticipa il nuovo album ‘Abbi cura di te‘ (in calendario per il 5 maggio) con il primo singolo ‘Ciao per sempre‘, e gli Africa Unite, con il primo assaggio da ‘Il punto di partenza‘, che sarà disponibile in download gratuito dal 21 aprile.
Alla pioggia tipicamente primaverile di nuovi dischi si aggiunge ‘Currents‘, il terzo per i Tame Impala, ora introdotto dalla ballata elettronica ”Cause I’m A Man‘, che entra nella fascia più alta della nostra rotazione insieme ai più recenti singoli per Blur, Hot Chip e Hozier.
Farà parlar molto di sè la collaborazione tra i Franz Ferdinand e i loro ideali padri artistici, l’eccentrico e storico duo americano degli Sparks, sotto il nome FFS, con album e tour in arrivo, e il 2015 potrebbe annoverare fra le sue rivelazioni artisti per ora emergenti come il soul singer texano Leon Bridges, il neo-grunge di Ellie Roswell con i Wolf Alice, il cantautore newyorkese Tor Miller, il londinese Fyfe con il suo r&b contemporaneo, l’inglese di casa a Berlino che risponde al nome di George FitzGerald con la sua elettronica melodica e LunchMoney Lewis, rapper di Miami che sta conquistando le classifiche internazionali con la divertente ‘Bills‘.
Entrano nella nostra playlist anche i biglietti da visita per gli imminenti lavori di Of Monsters And Men, Frank Turner, Built To Spill, Chic (il ritorno discografico della storica band di Nile Rodgers a 23 anni dall’ultimo disco) e la bravissima Jill Scott, qui in un torrenziale episodio soul-gospel.
Infine, per quanto riguarda la scena italiana, il caso-Erio (il singolo di debutto del misterioso musicista di estrazione classica sembra annunciare un album davvero sorprendente), le novità per Zibba e Almalibre, Otto Ohm e Meg, e l’ultimo singolo da ‘Costellazioni‘ per Le Luci Della Centrale Elettrica.

Come sempre buon ascolto!

➜QUI LE ROTAZIONI COMPLETEradioflash.to/flashrotations