New Orleans Sidewalk StepperStavolta siamo con la musica delle brass bands, parte integrante della cultura della popolazione nera di New Orleans.
Le fanfare di strada hanno scandito e influenzato, dalla fine dell’Ottocento, l’evoluzione della musica di una città fondata dai francesi, colonizzata dagli spagnoli, invasa dagli italiani e ripopolata e rimescolata da successive ondate della diaspora africana.
Jazz, rhythm & blues, soul, hip-hop… l’intera filiera musicale è debitrice della cadenza sincopata delle marching bands, tuttora nota come “second line” perché ai funerali i suonatori procedono dopo la prima fila, di solito riservata ai parenti del caro estinto!
Le tipiche brass bands, in chiave risolutamente fonky (la versione locale si chiama così, con la “o”!), saranno protagoniste del New Orleans Jazz & Heritage Festival, in programma nella Crescent City dal 24 aprile al 3 maggio.
Appuntamento come sempre fissato per le 21.00 di giovedì sera fino alle 22.30. A cura del grande Edoardo Fassio. 

➜LA PAGINA DI CBradioflash.to/programmi/catfishblues