vodkabolario1415La “D” di “dezaprobata” (in polacco “disapprovazione”) guiderà la quinta puntata di “Vodkabolario“: di disapprovazione tratteremo anzitutto ricordando l’anniversario dello scoppio della rivolta del Maidan con Sergio Cantone (giornalista di Euronews in collegamento da Kiev) e con Halyna Chop, studentessa ucraina impegnata in quei giorni in piazza, che sarà con noi in studio. Di disapprovazione parleremo anche con Oana Patraucean, che è stata volontaria ai seggi predisposti per i cittadini rumeni all’estero in occasione delle elezioni presidenziali appena trascorse, e ha potuto osservare di persona gli incidenti scoppiati a Torino. Oana sarà nostra ospite in studio e con lei parleremo anche della questione di Rosia Montana. Scopriremo che, in capo alle turbolenze dei tifosi croati a San Siro, sta un’altra forma di disapprovazione, ovvero quella della gestione della Dinamo Zagabria da parte di Zdravko Mamic: ce ne parlerà in collegamento telefonico Paolo Reineri, esperto di calcio (e tifo) dell’Est Europa. Tanta disapprovazione, infine, ha suscitato il video girato per “Report” da Sabrina Giannini in merito al trattamento di spiumaggio riservato alle oche in alcune fattorie e stabilimenti dell’Ungheria, Romania e Transnistria. Sabrina Giannini sarà con noi in collegamento telefonico per approfondire le reazioni al suo servizio e trattare di delocalizzazione.
Musica come sempre a cura del nostro dj Je PijanLoredana Pianta e Alessandro Ajres vi aspettano dalle 15.40 alle 17.30 di sabato 22 novembre per la 5ª puntata della nuova stagione di Vodkabolario – voci dall’Est Europa. Na razie!

➜LA PAGINA DI VODKABOLARIOradioflash.to/programmi/vodkabolario