Blackie&The OohoosPosterPrima del concerto al Magazzino sul Po di mercoledì 12 febbraio per la seconda stagione di The Rowing Sessions, le Blackie and the Oohoos fanno un salto in radio a farci sentire un paio di pezzi e a fare due chiacchiere con Dario Castelletti e Roberto Balocco (curatore della rassegna ndr). Saranno ospiti di Flash Town a partire dalle 11.30 circa…
Blackie and the Oohoos è la band di Anversa che gravita intorno alle sorelle Maieu, fresche di pubblicazione del secondo lavoro Song for two sisters che ha riconfermato alla produzione la superstar indie Pascal Deweze, in una collaborazione dalla potente chimica. Tutto l’album è soffuso di un certo buio, un’atmosfera ultraterrena piena di paura sottostante. Il dreampop psichedelico e il folk spettrale dal loro debutto è tornato, ma le canzoni e i testi hanno una qualità più matura, eccentrica e distillata. “Song for two sisters” è un album impressionante: i deliziosi intrecci vocali uniti al loro sound altamente originale hanno un appeal che brucia lentamente. Un concerto che affascinerà grazie a canzoni ricche di venature dark, un immaginario etereo e rarefatto che scaturisce dai riff di chitarra e dalle voci sfuggenti e spettrali.
Per chi cerca riferimenti: Beach House, Mazzy Star, David Lynch e Beth Gibbon.
N.B.: I primi 50 che arriveranno stasera al concerto, si beccano il poster qui sopra gratis!

➜LA PAGINA DI FTradioflash.to/programmi/flashtown
vi.be/blackie&theoohoos
➜Blackie & The Oohoos – Song for Two Sisters (official video)