Tessera2013_TORINO1_2Va così, c’è poco da fare. Un paio di mesi di silenzio e poi un’impennata. Pochi giorni fa pubblicavamo il podcast della prima settimana di dicembre. Quindi rieccoci a strettissimo giro di posta con il Flash Town condensed della seconda settimana dell’ultimo mese targato 2012, quella dal 10 al 14 dicembre scorso. Settimana nella quale fra le altre cose Dario Castelletti vi ha proposto:
TESSERAMENTO AIACE 2013: con Ilaria Di Meo nella puntata di lunedì 10 dicembre abbiamo presentato la campagna di tesseramento per il 2013 e analizzato la situazione delle piccole-medie sale di Torino. La crisi ha provocato la chiusura di molti cinema storici, come sopravvivono i superstiti, come stanno? Quando e se si invertirà la tendenza.
- I 10 ANNI DI CREATIVE COMMONS: con Claudio Artusio martedì 11 abbiamo iniziato a sgrossare il concetto di CC. Per 2 motivi: da un lato molti non sanno minimamente di cosa si tratti e dall’altro Radio Flash la domenica successiva curò la diretta dal Blah Blah di via Po della festa in salsa sabauda per i 10 anni di attività di Creative Commons.
L’ACCADEMIA ITALIANA DI MIMO E TEATRO GESTUALE: la prima nel suo genere in Italia nasce proprio in Piemonte, per la precisione alle porte di Torino. L’Istituzione Musica e Teatro di Moncalieri, che ha sostenuto il progetto, ha aperto le porte della “Bottega Teatrale” presso le Fonderie Teatrali Limone di Moncalieri. In vista dell’inaugurazione abbiamo ospitato nella puntata di mercoledì 12 Patrizia Besantini, Fondatore e Direttore Artistico dell’Accademia e Matteo Cionini, suo strettissimo collaboratore.
- AFFIDIAMOCI: nell’ambito della XIII edizione di Sottodiciotto Film Festival, sabato 15 dicembre al cinema Massimo è stato proiettato il film VALENTIN di Alejadro Agresti (Argentina/Olanda, 2003, 86′). Ambientato nella Buenos Aires del 1969, il film segue le vicende del piccolo Valentin, di nove anni, praticamente lasciato solo da una madre che è fuggita quando lui aveva due anni, e da un padre donnaiolo e poco attento, sempre in giro per lavoro o a rincorrere ragazze. Partendo dal racconto cinematografico di Agresti, l’Associazione di volontariato “Ercole Premoli” ha aperto una riflessione sul tema dell’accoglienza, considerato da entrambe le prospettive: quella di chi accoglie e quella di chi viene accolto. Con Luca Iorfida (educatore pedagogista, Giudice Onorario presso il Tribunale per i Minorenni del Piemonte e della Valle d’Aosta, Presidente dell’Associazione Ercole Premoli) abbiamo presentato le attività dell’associazione e alcuni aspetti del delicato tema dell’affido.

➜LA PAGINA DI FLASH TOWNradioflash.to/programmi/flashtown