DarioDestefanisMercoledì 23 gennaio 27ª e terza puntata di Breadcasting del 2013. Il mondo della comunicazione è stato raccontato durante l’aperitivo radiofonico di Radio Flash attraverso la lente giornalistica. In questa puntata lo decliniamo invece nella sua accezione di marketing (da più punti di vista per altro) grazie a Dario Destefanis, che così si presenta:“…da ggggiovane ho scritto per un po’ di anni su Informagiovani, ho collaborato alla stesura di un alcuni libri sul giornalismo e sullo Sportmarketing. Mi piace molto la fotografia, soprattutto i reportages, guerre e non solo. Ho collaborato all’ultima Paratissima facendo una cosetta sulla fotografia. Ho un po’ di progetti in futuro che vorrei realizzare in città. Ho lavorato molto nel campo del marketing sportivo (per FIAT) seguendo le Olimpiadi di Torino, Luna Rossa, la Juventus, la Nazionale di Calcio e soprattutto ho girato molto il Mondo a seguito della moto Gp e del Team Fiat Yamaha con Valentino Rossi. Leggo parecchio, sia libri che riviste. Da 3 anni non ho più la televisione a casa. Solo radio e CD. Mi piace molto l’arte in senso lato ed il design. Molti film, soprattutto con i miei 3 figli. Vedo molta musica dal vivo. Dai Club (HMA) agli stadi”.
Come sempre un’ora e un quarto la durata del programma (19.45>>21.00), Leo Tutino alla regia esterna (perchè andiamo in onda dal Diwan Cafè di Via Baretti 15/c, pieno cuore di San Salvario) e Dario Castelletti ad interagire con il suo omonimo in questa 27ª puntata di Breadcasting. Vi aspettiamo quindi al Diwan Cafè e on air sui 97.6…Per tutte le altre informazioni su Breadcasting, gli ospiti fino ad ora passati ai nostri microfoni, il podcast dell’ultima puntata con Paolo Armitano, varie ed eventuali: radioflash.to/programmi/breadcasting